Scultrice ceramista e stilista di moda.
Sono stata definita la donna del fuoco. Esso rappresenta la mia energia positiva, l’amore che sento per la vita, per la bellezza interiore delle persone e nell’arte del creare. Mi appassiona la materia che si plasma, che si trasforma, che manifesta il suo volto, come l’essere umano nel suo cammino quotidiano. La consapevolezza di chi sono oggi è data da una ricerca interiore personale che mi ha spinto a mettermi in discussione e dedicarmi agli altri, riscoprendo così la mia vocazione artistica, già evidenziata nell’essermi diplomata come stilista di moda, assopita da paure e incertezze. Il viaggio intrapreso mi ha condotto quindi per nuove strade, frequentando il liceo artistico, i corsi di specializzazione della ceramica Raku ad Urbino, della filosofia Zen che sta alla base di tale tecnica e la scuola di formazione P.R.H. “personalità e relazioni umane”, imparando a mettere a frutto i miei talenti e liberarli come vele al vento.